Mustaccioli napoletani (elaborazione antichissima)

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle (su 3 voti )
Loading ... Loading ...

Mustaccioli napoletani  (elaborazione antichissima)

farina “00” Kg                  1,5

zucchero Kg              1,050

carbonato d’ammonio Gr 15

lievito di birra Gr 40

pesto spezie varie Gr 10

cannella Gr    2

vaniglia (cucchiaino) Nr    1

bucce d’arancia grattuggiata Gr    4

acqua (leggermente tiepida) Gr 450

Impastare il tutto, avendo cura di miscelare il carbonato d’ammonio con lo zucchero e fare lievitare per circa trenta minuti.

La pasta deve avere una media consistenza.

Con il matterello spianare la pasta all’altezza di cm 1,5 e con l’apposito stampo a forma di rombo tagliare i pezzi ed adagiarli nelle teglie unte ed infarinate.

Pennellare i mustaccioli con pochissima acqua e cuocerli per circa 15-20 minuti a 180°C.

Appena sono freddi passarli nel cioccolato fondente temperato di prima qualità, oppure nello zucchero fondente al cioccolato.

Condividi
  • Facebook
Categoria : 2) la Pasticceria Napoletana - la passione

Stampa